giovedì 9 giugno 2011

più vicino

più vicino, potessimo camminarci su per sentire dentro di noi la freschezza e tutto quello che ha da dire...potessimo andare ancora più vicino di così, sentiremmo le parole nascoste tra le onde, i desideri di chi sogna il mare e lo abbraccia ogni volta che gli sta vicino...così vicino, papà, ne sento anche  il profumo...

Nessun commento:

Posta un commento