domenica 11 settembre 2011

Terre lontane (dedicato a “Bambini nel Deserto”)

Terre lontane di uomini
Nudi
Persi
Affondati
Abbandonati
nelle loro radici strappate dalla fame
Nei loro fiumi prosciugati dalla sete
Dalle catene canti disperati
grembi di donne stanche di creature mai nate
lacrime soffocate da sabbie dorate

ma

terre lontane di uomini
avvolti di speranza
vestiti di coraggio
riemersi
accompagnati
sostenuti
da progetti
di vita, salute e passione
per quei fiumi, quei canti
quelle terre lontane

Nessun commento:

Posta un commento